Business Plan Ecommerce

Il business plan ecommerce è uno degli  step necessari e fondamentali per chiunque abbia l’intenzione di aprire un ecommerce, e non solo, ovvero anche per chi ha già avviato il proprio negozio online e ha intenzione di cambiare il proprio modello di business.

Il commercio elettronico è un’azienda vera e propria, ancora molti invece pensano il contrario sminuendo investimenti, risorse necessarie e know-how per avviare un progetto di questa natura.

Da qui nasce l’esigenza di redarre una mappa vera e propria di tutto ciò che influisce sul nostro shop online.

 Dall’analisi di mercato allo studio dei competitors, dalla definizione dei ruoli aziendali  al bilancio preventivo tutto deve essere pianificato strategicamente basandosi, inizialmente, su stime il più veritiere possibili.

Ecommerce Boutique, grazie alla sua consulenza ecommerce, può aiutarti nella creazione del tuo business plan per ecommerce ! 

Business Plan Ecommerce: cosa deve contenere?

U

Analisi

  • del mercato
  • della domanda
  • dei clienti tipo
  • dei competitors

Definizione

  • del brand
  • della value proposition
  • della proposta commerciale
  • dei flussi di vendita

Pianificazione

  • delle operatività
  • dei ruoli
  • della realizzazione del sito
  • della strategia di marketing

Bilancio

  • degli investimenti
  • dei fatturati
  • degli utili
  • delle tempistiche

Business Plan Ecommerce: perchè redarlo?

1- Fattibilità del progetto
Prima ragione su tutte è per capire se il proprio progetto è fattibile oppure no. Con questo intendiamo che solamente dopo aver delineato un quadro completo della propria idea di business, aver fatto una stima del fatturato e calcolato l’investimento iniziale, aver fatto un’analisi del mercato di riferimento e dei competitors, sarà possibile capire la fattibilità del progetto. Meglio investire qualcosa nel business plan e prendere atto delle potenzialità o meno del business, piuttosto che realizzare da subito un progetto fallimentare e perdere così  molti più soldi.
2- Analisi
Grazie ad un business plan potremo analizzare il nostro mercato di riferimento, i principali competitors e i loro asset strategici e tecnologici, la domanda riferita ai nostri prodotti e molto altro. Questa fase è fondamentale per affrontare qualsiasi progetto digitale, a maggior ragione per un e-commerce.
3- Pianificazione

La terza ragione è legata alla pianificazione del business e dell’ecommerce. Se vogliamo che il nostro progetto abbia successo dobbiamo pianificare tutto nei minimi dettagli ancor prima di passare alle operatività vere e proprie. Questo ci aiuterà a non essere impreparati, ponderare a freddo tutte le scelte e le decisioni che dovremo prendere delineando un percorso da seguire. Scelta della piattaforma più adatta, delle integrazioni ed estensioni necessarie, partner commerciali, prezzi di vendita del prodotto, margini commerciali, strategie di vendita, piano marketing ecc…, tutto dovrà essere ben stabilito fin dall’inizio per creare un quadro completo di tutto il progetto. Solo così si potranno avere reali probabilità di successo.

4- Investimenti
Quali e quanti investimenti devi sostenere per far decollare il tuo business? Solo delineando ogni aspetto del tuo progetto potrai capire quali  saranno i reali investimenti che dovrai sostenere nel tempo.
5- Ricerca di finanziamenti
Avere una buona idea, purtroppo, non basta. L’ecommerce è un mercato molto competitivo e ci vogliono importanti budget da investire. Ma se questi budget non li abbiamo? Ad oggi esistono compagnie pronte ad investire in buoni progetti e buone idee e anche banche e investitori sono sempre pronti a finanziare nuovi business. Ma come presentare le proprie idee a questi Business Angels se non con un business plan dettagliato e convincente così da esporre nel migliore dei modi il progetto e sapere quale sarà l’entità del finanziamento?
6- Strada da seguire
Pensiamo di dover arrivare dalla città 1 alla città 2 senza aver pianificato il viaggio. Il rischio e le probabilità di sbagliare strada e di perdersi saranno molto più alte rispetto ad aver pianificato tutte le strade da percorrere. Esatto, una volta redatto il business plan del proprio progetto, quando sarà il momento di metterlo il atto, non bisognerà fare altro che seguire tutto quello che è stato pianificato. Dai flussi di cassa mensili alla definizione degli obiettivi avrai la tua personale mappa da seguire.

Ecommerce boutique può realizzare il tuo

Business Plan Ecommerce

Nello specifico, ecco cosa possiamo fare per te:

Ecommerce Boutique può aiutarti nella realizzazione e stesura del tuo business plan per ecommerce. Grazie ai suoi servizi elencati qui sotto potrai capire la fattibilità del tuo progetto, ricercare investitori e avviare il tuo business verso il successo.

Ecco cosa possiamo fare per te nella creazione del business plan per ecommerce:

  • Analisi del mercato di riferimento
  • Studio ed individuazione dei competitors
  • Posizionamento commerciale
  • Definizione delle Buyer Personas
  • Scelta della piattaforma
  • Scelta dei software da integrare
  • Definizione e presentazione del team di lavoro
  • Organizzazione del team
  • Definizione dei ruoli aziendali
  • Scelta dei partner commerciali
  • Aspetti Legali e normative privacy
  • Piano marketing strategico
  • Ecommerce Strategy
  • Definizione piano marketing operativo
  • Allocazione dei budget
  • Bilancio preventivo
  • Preparazione del pitch aziendale 
  • Formazione Ecommerce

Cosa Aspetti, prenota un’ora di consulenza gratuita!

Realizza il tuo business plan e fai volare il tuo ecommerce!